Ripulire il pianeta: la consapevolezza del problema ambientale è diffusa tra i ragazzi, così come la voglia di partecipare e di impegnarsi per la natura e così, nell’ottica del Service Learning, vogliamo presentarvi un altro dei nostri percorsi per le scuole.

Sostenibilità ed impegno ambientale sono argomenti ad ampio spettro e l’azione su questi temi ci porta a riflettere su tanti aspetti, anche – soprattutto – quelli sociali: un modo nuovo di abitare la Terra, da ospiti e non più da padroni di casa. Il cambiamento che ci è richiesto è radicale, impattando non solo sulle nostre abitudini personali, ma anche nel modo di organizzare e strutturare la società.

Un nuovo modo di consumare, limitando i prodotti usa e getta, che si accumulano come rifiuti ad una velocità insotenibile, allungando la vita utile degli oggetti che usiamo (vestiti, smartphone, scarpe e accessori) e quindi superando la velocità imposta dalle mode.

Un nuovo modo di produrre, riflettendo sia sulle materie prime che utilizziamo all’inizio del ciclo che sul destino dei prodotti una volta raggiunta la fine del loro ciclo utile, e quindi riciclo e riuso, e anche spazio per le riparazioni, per allungare la vita di scarpe, vestiti, smartphone e quant’altro.

Una nuova forma di economia, la sharing economy – o economia della condivisione – per ottimizzare e allungare l’utilizzo degli oggetti.

Questi sono i temi trattati nel percorso Sostenibilità ed Economia Circolare della Xcamp ascademy che trovate qui: un modo per ingaggiare ed attivare gli studenti per pulire il pianeta.